CONN/Provider=SQLOLEDB.1;User ID=stefanoveratti;Data Source=ND18\SQLEXPRESS;Use Procedure for Prepare=1;Auto Translate=True;Packet Size=4096;Workstation ID=ND18;Use Encryption for Data=False;Tag with column collation when possible=False;/

profilo   galleria   fotografie   frammenti di viaggio   contattami

>> 2013 E' Viazz - itinerario collettivo del Circolo ...

 

<< 2001 lazio campania abruzzo molise

 

LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
29/07/2001   Bologna # E 45 # Umbertide # Cittaducale

Si ricomincia, questa volta con il Sud Italia Partenza sotto l’insegna della fuga dai temporali estivi, visita fugace ad Umbertide, tentativo di esplorare la vecchia pre-E 45, a volte riuscito a volte no Riesco comunque ogni tanto ad immergermi nel paesaggio stradale anni ‘50-’60, vissuto nei film e (in piccola parte) da bambino Arrivo serale a Cittaducale (RI), minipaese laziale tranquillo con una bella piazza


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
30/07/2001   Cittaducale # Magliano De Marsi # Avezzano # Ovindoli # L’Aquila # Rieti # Palombara Sabina

Itinerario all’insegna della ricerca dell’Abruzzo, offuscata dalle interruzioni stradali Arrivo a L’Aquila da vie traverse, dopo aver percorso laghi e monti Non la riconosco più! Solo il castello! Poi la corsa sotto l’acqua verso Rieti, alla ricerca di un dottore per la BMW… è pur vecchia anche lei…


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
31/07/2001   Palombara Sabina # Fiumicino # Ostia # Fondi # Pozzuoli # Procida # Ischia

Finalmente con Amy intraprendo la discesa a Sud… e si vede… La guida deve essere ben vigile La ricompensa è un bel posto sull’isola, dopo una breve traghettata da Pozzuoli Appare lampante la differenza tra isola e terraferma per la pulizia: domani verificherò altre divergenze Intanto ci siamo satollati con una buona pizza DOC


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
01/08/2001   Casamicciola # Ischia

Giornata sull’isola, da Casamicciola all’affollata Ischia, pulita ma caotica in centro e sulle spiagge Buoni bagni sulle coste pseudolibere e tanto caldo Alla sera esagerazione di pesce fritto sull’area casamicciolana, tra un edificio di terme abbandonato ed un altro Stremato dal fritto e dal sole mi accingo a chiamare Morfeo


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
02/08/2001   Casamicciola # S. Angelo # Panza # Serrara # Ischia # Casamicciola

Altra giornata di sole, di caldo, di bagni, di natura Circumnavigazione motociclistica dell’isola - molto montuosa - e riapprodo ad Ischia, dopo gli scogli di S. Angelo e la montagna di Serrara La sera spaghetti in dose industriale + mozzarella di bufala nella stessa dose: M A N G I A R E ! Rincoglionito dal limoncello mi accingo al gubbio


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
03/08/2001   Casamicciola # Ischia # Lacco Ameno # Forio

Giornata dedicata in parte alle piscine termali di Castiglione, un po’ turistiche, un po’ rilassanti, con tocco finale nel mare Ritorno ad Ischia - la città! - e giro panoramico a Lacco Ameno (Il fungo di roccia è ben più piccolo dell’immaginato) e Forio (traffico turistico e passeggi ad oltranza) Finiamo in bellezza con il pesce da Zelluso


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
04/08/2001   Casamicciola # Spiaggia S. Michele # Napoli

Ultimo bagno di terra d’Ischia in una affollatissima spiaggia piena di Italiani Medi (pochissimi stranieri) A seguire il traghetto per iniziare - col caldo- l’esperienza partenopea, che inizia col rumore dei clacson su tutte le strade e continua con un’ottima esperienza di pizza La città promette bene, è ben illuminata (pare), coperta di Polizia e scoperta nei capi dei motociclisti


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
05/08/2001   Napoli

Circospezione della città, poi introspezione della stessa, con discesa molto istruttiva nelle cisterne create dai Greci 2000 anni fa, perfezionate dai Romani con grandi opere di ingegneria idraulica ed utilizzate infine durante la II guerra mondiale come rifugio antiaereo Dal sotto al sopra del quartiere spagnolo, molto simile alla Genova che già conosco Poi i percorsi intorno al mare, l’assaggio dell’ennesima pizza


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
06/08/2001   Napoli

Il giro per Spaccanapoli mostra un’altra parte della Napoli popolare, piena di chiese, vicoli, mercatini, presepi Eccitante il santino di Diego Armando Maradona, con tanto di Capello Originale Il centro pullula di carrozzerie ammaccate ovunque e di clacson sempre attivi Il crepuscolo mi porta alla stazione Mergellina attraverso la riviera di Chiaia, tra i bagnanti furtivi della costa con divieto di balneazione…


spaccanapoli 2001


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
07/08/2001   Napoli

Visita coi mezzi pubblici a Posillipo lungo una costa abbastanza genovese, poi passaggio a Bagnoli - bella area post-industriale - infine a Fuorigrotta, dove campeggia lo stadio San Paolo di maradoniana memoria e la Mostra dell’Oltremare, dove però non essendoci fiere non si possono perlustrare i siti anni ’30, evidenti anche nella Stazione Cumana Poi il pomeriggio tra i quartieri spagnoli ed il rione Sanità


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
08/08/2001   Napoli # Ercolano

Esperienza circumvesuviana e ferroviaria verso Ercolano, la città coperta di lava ed ottimamente ri-scoperta E’ notevole la colata lavica che ha sotterrato la città, rimasta nascosta per secoli Il Vesuvio sovrasta, sinistramente quieto, sempre con qualche nuvola intorno Ritorno a Napoli, bella luce, grandi viali, bella corsa sulla riviera di Chiaia (30’)


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
09/08/2001   Napoli # Bagnoli # Baia # Miseno

Si ritorna al mare attraverso la costa napoletana, con traffico tutto sommato normale Anche se la luce diurna non è attirante il panorama è comunque attraente - mi ricorda la Liguria - e continua a ripescare ricordi di Antichi Romani Poi il mare di Miseno, acqua sporca ma spiaggia rilassante piena di napoletani medi… pochi turisti


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
10/08/2001   Miseno # Capo Procida # Cuma # Baia

Itinerario tutto greco-romano tra l’acropoli di Cuma ed il castello aragonese di Baia Il pezzo forte a Cuma è l’Antro di Priscilla, cunicolo nel tufo di oltre cento metri che lascia presagire momenti del passato di eneide memoria I due templi di Apollo sono ancora maestosi, pur nella loro incompletezza Il castello di Baia custodisce notevoli tracce romane, sia outdoor che subacquee Da ultimo, un ricordo alla Ferrovia Solitaria Circumflegrea che attraversa la pianura e lambisce le spiagge


attendere prego pozzuoli 2001


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
11/08/2001   Pozzuoli # Marina di Licòla # Baia # Arco Felice # Pozzuoli # Miseno

Percorso misto mare - archeologia Prima il mare ad onde di Marina di Licola, posto popolato ma solo da indigeni, indi il richiamo storico nella zona archeo di baia, dove il rintocco e l’eco del tempio di Mercurio è veramente impressionante A finire un rinfresco di tempio a Pozzuoli, con esame della ferrovia locale Ritorno a Capo Miseno per una nuova avventura di pesce…


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
12/08/2001   Miseno # Capua # Venafro # Roccaraso # Sulmona

Si saluta la Campania, si trapassa il corto Molise, si giunge nel più lindo Abruzzo Viaggio ventoso, tra panorami prima pianeggianti poi montuosi L’approdo a Sulmona via Roccaraso è molto suggestivo, con la Piana delle Cinquemiglia densa di silenzio e di vento Sulmona non me la ricordo per niente (1983), è piena di chiese e viuzze, ha una Simca 1000 nel villino Amelia, ha tanta gente che cammina per il corso domenicale


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
13/08/2001   Sulmona # Ortona dei Marsi # Pescina # Alba Fucens # Tiburtina # Palombara Sabina

Dall’Abruzzo al Lazio, con percorso naturalistico sui monti del Parco Nazionale d’Abruzzo (senza lupi avvistati) Itinerario montano - pianeggiante, dopo il ripasso mattiniero di Sulmona altro ripasso dei tempi romani ad Alba Fucens, dove spicca l’anfiteatro ancora ben messo e ben capace di esprimere ottima acustica Poi si crepuscola sulla Tiburtina, con i primi vagiti dei Nuovi Romani fin sulla strada, molto impegnativa e molto curvosa, ma anche interessante e sgombra


alba fucens 2001


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
14/08/2001   Palombara Sabina # Roma

Dopo il piccolo ristoro nel piccolo paese, ecco la Grande Capitale Eccezionale visita nel Foro Romano Ci si cala nel passato L’area è enorme, le sensazioni anche Mi colpiscono soprattutto le colonne, portatrici di templi passati che sono ancora testimoni di quello che fu l’imponenza romana La luce è perfetta, ci sono tante scritte latine di liceale memoria e tante frasi incise sulle lapidi E tutto intorno il calmo fluire del traffico, l’Amato Colosseo ancora ben messo, il Foro Traiano dall’altra parte Veramente un passato coi fiocchi abbiamo avuto…


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
15/08/2001   Roma

Ferragosto romano con prima fase antica alle Terme di Caracalla, ancora molto ben imponenti Seconda fase futurista con un bel ripasso dei miei preferiti al museo del Palazzo delle Esposizioni Penultima fase al ripasso del Pantheon e piazza Navona, entrambi ben torniti di turisti Ultima fase in moto sulla via Appia Antica, che però di antico lascia intravedere poco perché… è tutto chiuso Rimangono aperti alcuni ristoranti in Trastevere in questa Roma silenziosa e preda dei turisti!


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
16/08/2001   Roma # Fiumicino # Vigna di Valle # Bracciano # Tolfa # Allumiere # Viterbo

Dall’isolata Roma al triste congedo a Fiumicino Poi un tuffo nei ricordi di Vigna di Valle, dove ci sono gli aerei ma non ci sono i commilitoni Poi Bracciano, assai inerte, la via dei monti per Tolfa e Allumiere, assai calda, ed infine l’approdo a Viterbo, attraverso la via Aurelia e quindi la Cassia Quell’acquedotto romano sulla strada, quanto è lungo! Viterbo è una piacevole sorpresa, qui convivono l’età romana con i quartieri medievali, dove le minuscole viuzze ben illuminate hanno un’impronta assai avvolgente


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
17/08/2001   Viterbo # Bagnaia # Bomarzo # Soriano # Rieti

L’Alto Lazio è esaminato a fondo Villa Lante a Bagnaia, anche se i giardini all’italiana sono sempre recintati e non percorribili I mostri di roccia di Bomarzo pieni di fotografi improvvisati ma anche fornitore di suggestioni, soprattutto nella casa obliqua ed in quella strana sensazione che si prova all’interno Poi alla fine dei monti sul Velino il ripasso di Rieti, città al centro d’Italia che dopo 10 anni ripercorro, identificandone in parte i tratti, soprattutto nella pizzeria super-alla-mano e nella super passeggiosa via Roma


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
18/08/2001   Rieti # L’Aquila # San Clemente a Casauria # Chieti # Lanciano

La prima tappa dopo le montagne proto abruzzesi è il deserto e suggestivo monastero di San Clemente, vicino ad un cimitero di auto anni ’60… Poi si sale nella deserta Chieti, con qualche ricordo romano ed un lungo e muto corso, orfano di passeggiatori L’itinerario continua tra le valli ed i monti fino a raggiungere Lanciano, bella sorpresa al di là dell’immanchevole corso passeggiatorio Lanciano vecchia e quella sotterranea valgono una visita, soprattutto nei musei serali, che ben rendono di quanta storia è fatta l’Italia! Frammenti di 8 mila anni fa!


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
19/08/2001   Lanciano # Guardiagrele # Pescocostanzo # Isernia # Benevento

Salto nelle regioni Centro Sud Si comincia con la domenica di mercato e passeggiate a Guardiagrele, poi il salotto troppo stucchevole di Pescocostanzo L’isolamento della bislunga Isernia, che mi introduce al Molise e mi aiuta a rifuggere i temporali della Maiella, lungo la quale mi è rimasta impressa la fabbrica della De Cecco, così grande e così isolata Infine il rendez-vous improvvisato in Campania alla volta di Benevento, città povera ma elegante nella sua modestia, pulita e con notevoli tracce sannite e romane, come l’imponente Arco di Traiano ed il grande teatro romano, lì isolato tra case vuote e strade bianche del centro città


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
20/08/2001   Benevento # Campobasso # Termoli # Ortona # Lido di Riccio

Dalla Campania Nord Est al Molise e poi in Abruzzo Lascio contento Benevento dopo una vasca mattutina e vado a toccare Campobasso, che si rivela una gran delusione! Piccola ma caotica e rumorosa, con scarsa identificazione dei suoi percorsi storici Ne fuggo quasi subito ed arrivo a Termoli ==> M a r e ! con un po’ di storia ed un ben tenuto antico borgo sul mare e sui bastioni del castello Riparto e frequento l’Adriatica a lungo a ridosso di mare e ferrovia - Wenders! - e sconfino ad Ortona, dove mi accolgono 25’ di corsa, bagno nel mare, perlustrazione serale del centro storico (con il suo bravo corso percorso) e cena di pesce


LAZIO - CAMPANIA - ABRUZZO - MOLISE 29 vii- 21 viii
21/08/2001   Ortona # ss 16 # Ascoli # Lago di LKGOPY # Bastia Umbra # San Donato Fiorentino # Abetone # Lama Mocogno

Tour dall’Adriatico all’Appennino, inseguito dal cielo plumbeo La s.s. Adriatica è oltremodo lenta e non interessante Devio per le Marche interiori che sono più piovose ma più scorrevoli Saluto i marchigiani e sosto a Bastia, per una spolverata umbra vicino ad un immenso mulino industriale Poi mi inoltro in territorio toscano con un rapido consulto alla pieve di San Donato, e via verso l’Appennino, con l’Abetone al buio che mi porta per una delle ultime volte a Lama…


torna su