CONN/Provider=SQLOLEDB.1;User ID=stefanoveratti;Data Source=ND18\SQLEXPRESS;Use Procedure for Prepare=1;Auto Translate=True;Packet Size=4096;Workstation ID=ND18;Use Encryption for Data=False;Tag with column collation when possible=False;/

profilo   galleria   fotografie   frammenti di viaggio   contattami

>> 2013 E' Viazz - itinerario collettivo del Circolo ...

 

<< 1995 germania olanda belgio paris

 

GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
09/08/1995   Bologna # Basel # Freiburg I.B. # come mi è ormai familiare!

Stancamente mi accingo ad una nuova esperienza di viaggio: meta il Benelux, obiettivo la congiunzione delle due ruote a motore con quelle a pedali. A stento mi sono smosso dalla routine della Bologna Estiva - che pure mi ha divertito - e quasi per forza mi sono imposto di intraprendere un nuovo percorso di km e di idee e di immagini. Rispetto all'ultimo viaggio dello scorso anno sono accadute diverse novità che mai avrei potuto ipotizzare: la pubblicazione di un libro (insieme a Paolo), l'esperienza multimediale (tuttora in atto) e diverse mostre fotografiche. La stragrande maggioranza delle immagini catturate dalla mia Nikon appartiene a questi kilometrici viaggi.


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
10/08/1995   Freiburg # Carlsruhe # Koblenz # Viersen

Abbandono la lauta colazione di Pekka e riprendo le lunghe strisce autostradali germaniche. Unico cambiamento tangibile: il marcoj, oltre alle targhe tedesche con nuova grafica (ma vecchia localizzazione)... Purtroppo spuntano anche le nuove/anonime targhe italiche... Che rabbia non poterle classificare geograficamente! Impressione notevole mi fanno i fanali tondi ed incisivi delle nuove Mercedes... fantastici!


sposalizio delft 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
11/08/1995   Viersen # VenlokNederland! # Gorichem # Delft

Scrivo accovacciato alla finestra prospicente alla Markt Platz di Delft Odo tacchi camminanti e brusii da locali notturni L'impressione di primo acchito con la gente olandese è positiva: classica nordicità già riscontrata in Scandinavia, anche se si capisce che qui il Sole colpisce un po' di più


onde leiden 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
13/08/1995   in bicicletta! Delft # Naaldwijk # Hoek Van Holland

Pochi km di assaggio di piste ciclabili olandesi: altra atmosfera rispetto alle due ruote motomeccaniche! In effetti a tempo determinato è un'esperienza piacevole: un inusuale silenzio pervade la pista ciclabile, cui l'assenza di un qualsiasi rumore meccanico è fin troppo esagerata La zona di Hoek Van Holland è bivalente: da un lato l'imponente EuroPoort (anticamera di Rotterdam), dall'altro la lunga spiaggia del Mare Del Nord, meta di interminabili passeggiate


danzando leiden 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
15/08/1995   Den Haag

Si continua con i pedali nella realtà metropolitana della corte olandese Le pitture di Rembrandt e di Vermeer rendono bene il clima cromatico del tempo


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
16/08/1995   Den Haag # Gouda

Le due ruote a gambe motrici percorrono paesaggi simili all'hinterland bolognese e ferrarese, se non fosse per le ineccepibili piste ciclabili (con regolare segnaletica orizzontale e verticale) presenti sempre e comunque Gouda staglia il suo Stadthuis nel bel mezzo della Markt, assolutamente verticale e monolitico


caffe amsterdam 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
18/08/1995   Gouda # Leiden

Panorami agresti e bucolici ci conducono per le vie dello Zuid Holland Canali, uccelli acquatici, mulini a vento, piste ciclabili, olezzo di bovini: questi sono i particolari immediati Trattandosi di panorami (pan-orao, scritto così perché sul web non mi prende i caratteri greci!!!) attraversati e non fissati procedo senza problemi


canale amsterdam 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
19/08/1995   Leiden

Città universitaria, mi attrae per i due distributori in disuso di fronte alla chiesa protestante, per la VolksWagen in vetrina, per il Caffè ligneo studentesco tardo ottocento


ds amsterdam 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
20/07/1995   Leiden # Den Haag # Delft

Le due ruote sulla sabbia percorrono noncuranti le dune antistanti il Mare Del Nord Nella spiaggia di Scheveningen l'acqua accarezza il costume da bagno mentre il sole accarezza il corpo libero Non mi trovo del tutto a mio agio nella sabbia nudista, non foss'altro che esteticamente il corpo maschile non ha le qualità per essere esposto, contrariamente a quello femminile, molto più lineare, sinuoso e modellato La giornata si chiude a Delft regalandoci una luce straordinaria, sintesi della calura mediterranea e della luminosità nordica


geometrie amsterdam 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
21/07/1995   Delft # Amsterdam

Percorro le infinitamente brevi pianure olandesi, sintesi di natura e tranquillità, e mi appropinquo alla Capitale La prima impressione è positiva, i canali continui - intercapedine tra una zona e l'altra - rendono distaccato il caos metropolitano (tributo doveroso che ogni grande città deve rendere) La notte tra le vetrine del sesso commerciato ha più l'idea di visita normo-guidata per turisti medi che altro


collage amsterdam 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
22/07/1995   Amsterdam

Prevalentemente nordica, sufficientemente internazionale, costantemente attorniata da canali, relativamente metropoli, insolitamente calda


occhio ds amsterdam 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
25/07/1995   Amsterdam # Delft # Massluis # Brielle # Middelburg

Abbandonata la metropoli in una giornata metereologicamente più consona alla sua tradizione, volgo il Cavallo di Ferro in quel della Zelanda Insolito ed invadente compagno di viaggio è il Vento: nelle zone dei polder attraversate regna infatti incontrastato Gli spettacoli di immensità marina e di conquiste terrestri hanno sempre l'inquieta colonna sonora di enormi eliche mosse da un Vento continuo ed incessante


sequenze amsterdam 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
26/07/1995   Middelburg # Veere # Westkapelle # Vlissingen # Goes # Middelburg

Qualche spruzzo di acqua accompagna l'incursione a due ruote motrici in Zelanda Alla defunta vivacità dell'ex porto di Veere (chiuso da una diga) si contrappone il festoso sabato pomeriggio di Vlissingen (rigorosamente fino alle 18:00!), mentre rimango impressionato - ed a a mia volta impressiono - dalle lunghe colate di asfalto e bitume che separano il mare dagli argini: il colpo d'occhio è notevole


onda paris1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
27/07/1995   Middelburg # Zierikzee # Burghsluis # Bergen Op Zoom # Kruiningen # Sluis # Brugge

All'insegna delle nuvole pesanti che rendono il cielo nordico molto basso percorro le due grandi ex isole della Zelanda Purtroppo l'atmosfera domenicale rende i centri abitati disabitati, per cui le immagini che mi risultano - e che capto con l'obiettivo - non hanno l'atmosfera di vita quotidiana Il tardo pomeriggio si conclude con una incombenza di nubi nere - che ogni tanto piangono lacrime leggere - incidenti una volta ancora sul mio animo


quattro passi paris 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
28/07/1995   Brugge

Torno ad essere metereopatico La cittadina belga si mostra carina e mi offre panoramiche di sole/pioggia/vento ben coordinate tra loro L'arrivo in Terra Fiamminga mi ha un po' fatto rimpiangere la calma e l'ordine olandese A prima vista i belgi paiono una copia più povera dei neerlandesi


umano vietato bruxelles 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
29/07/1995   Brussels

In perfetta coordinazione con l'acqua a catinelle riesco ad addentrarmi superficialmente nella capitale Impressione positiva! La grandiosità dei palazzi, l'intermittenza delle chiese e la struttura condensata della Markt hanno la meglio sulla mia pressoché totale assenza di guide Mi esalto in un certo qual modo a fotografare dall'alto in basso, in una struttura circocentrica a tre piani vicino alla stazione Mi esalto un po' meno ma è comunque imponente il celeberrimo Atomium, sul quale dopo alcune immagini tentate decido di non salire Ho comunque visto l'originale di "Conoscere", enciclopedia appartenente alle mie vicende elementari L'ora è tarda: mi accovaccio al pensiero che domani a questa stessa ora dovrei essere a Paris...


muro paris 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
30/07/1995   Brugge # Tournai == >France # Cambrai # Soissons # Paris

In effetti alla stessa ora di ieri oggi mi trovo a Paris... Il viaggio è stato itinerante come tanti altri, allietato da Giove Pluvio all'inizio e continuato con il cielo plumbeo sempre alle mie spalle, pronto ad intervenire in caso di soste prolungate Dalla campagna belga sono passato a quella francese senza notare grosse differenze Infine l'avvistamento al suburbio parigino, dove tutto cambia per inserirsi in un traffico metropolitano intenso incessante ma ordinato


occhi paris 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
31/07/1995   Paris

dal 31 vii al 6 ix... Ritrovarla dopo sei anni fa sì che possa sentire una minima confidenza in essa, oltre alla possibilità di destreggiarmi senza particolari difficoltà tra le meraviglie che offre Torno con premura al Museo D'arte Moderna ed al Boburg, teatro di alcune mie immagini più esaltanti (ed a cui ho dato volentieri spazio nelle mie ultime mostre), meravigliandomi della assoluta familiarità dei posti visitati Rivedo con piacere la parte residenziale di Monmartre (quella preturistica), che ha il magico potere di regalarmi un'atmosfera collinare Scendo con nuova curiosità al quartiere ebraico Malais, dove catturo un'ambita atmosfera da bar in un ligneo locale con gustose immagini anni trenta ed una sinuosa scala a chiocciola Respiro l'aria dei portici nella Place Du Vosges, dove si diffondono sommessamente le note di sax & fisarmonica Ritorno con curiosità nel quartiere latino, dove ancora rimango in parte deluso dalla brevità delle zone straripanti di caffé e brasserie Ripercorro con consumata esperienza (!) le strade che circondano la Bastiglia, dove rimango affascinato ancora dallo stesso bar già citato in precedenza Sono fagocitato dalla sensazione di immenso che fa scaturire la Defense, dove sono particolarmente colpito dalle bianche scale antistanti e retrostanti il Nuovo Grande Arco Scopro con piacere il quartiere de la Contrescarpe, dove l'asperità del selciato bene convive con l'animosità del commercio e la intromissione musulmana Mi addentro con curiosità nell'abitato del Pere Lachaise, che oltre a Jim Morrison (non cercato ma rievocato musicalmente col pensiero == >When The Music Is Over), presenta nel suo intero la Paris del suburbio, assai diversa...


artini paris 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
06/09/1995   Paris # Vitry Le Francois # Langres # Belfort # Freiburg I.B.

L'aria del ritorno comprende la puntata germanica attraverso le pianure dello Champagne francese, accompagnato di continuo da nubi bassebiancheplumbee cariche, che ti mostrano la bellezza del cielo rasente al suolo La sera in birreria tedesca è assai diversa dalle atmosfere parigine, ma mi riaccende la familiarità con Freiburg


cartoleria paris 1995


GERMANIA OLANDA BELGIO PARIS 9 viii - 7 ix
07/09/1995   Freiburg # Basel # Chiasso #Bologna

Il ritorno come tanti altri (ormai un classico) è servito con contorno di acqua (tanta)


torna su